Pubblicata il 24/02/2021
Sono stanco di supposizioni.
supposte infilate nel cuore
della buonafede.
capaci solo di sporcare
il nostro modo di sentire.
sono stanco di omissioni.
bugie vestite di bianco.
raccontate una accanto all'altra
in barba ad ogni tempo.
sono stanco di infatuazioni.
prestidigitazioni del sentimento.
in grado di costruire o distruggere
ogni dolce tormento.
e a volte sono stanco anche di me stesso.
semplicemente unico, difficilmente diverso.
meglio sasso in fondo al mare
che stella dell'universo.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Per la fatica di vivere basta guardarsi attorno, non servono mare e cielo. Ciao.

il 24/02/2021 alle 08:43

Verissimo. Hai ragione Mitri. Grazie per avermi letto. Ti auguro una serena giornata.

il 24/02/2021 alle 08:55

Condivido il tuo pensiero, e diventa anche mio il tuo sentire...piacevole lettura.

il 24/02/2021 alle 09:40

Grazie infinite Gabriela. Passa una piacevole giornata. A risentirci.

il 24/02/2021 alle 09:53

C'è un piccolo tocco di pessimismo, generato dalla società in cui viviamo. Comunque concordo...saluti.

il 24/02/2021 alle 15:58

E' così, purtroppo, Ninetta. Un piccolo sfogo. Nulla più. Grazie. Buona serata.

il 24/02/2021 alle 16:12

Sento una grande amarezza in questa tua, come un sentirti quasi stritolato da qualcosa che non ti appartiene..

il 24/02/2021 alle 21:59

E' così, caro Arturo. Piccole discrepanze, ingiustizie che riescono, mio malgrado, a rovinarmi le giornate. Ci passiamo tutti, prima o poi ed ognuno le combatte in maniera diversa e personale. Io a volte perdo qualche battaglia, mai la guerra. Ti abbraccio. GRAZIE.

il 24/02/2021 alle 22:08