Pubblicata il 21/02/2021
Oltre i miei occhi
vedo immensità
azzurre e blu,
e vele che scivolano
gonfie d' allegria
e leggerezza
sulle onde
smosse da maestrale,

seguite dai gabbiani
strilloni
nel planar elegante
verso il confine
di cielo e mare,
ove il sogno
si unisce alle emozioni
e l' infinito si desta
con lieve foschia
che si dirada
al soffio purificatore
del vento
intriso di sale e sole,

e alla solitudine
di un pescatore
che aspetta
con trepidazione
lo scatto della lenza
nell' abbocco che
impreziosisce
l' attimo.
  • Attualmente 4.33333/5 meriti.
4,3/5 meriti (3 voti)

Molto bella. Complimenti.

il 22/02/2021 alle 08:11

Immagini vivide e dense di salsedine, di sole e di mare...

il 22/02/2021 alle 10:37