PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 11/02/2021
Le parole sono fuoco del mio inferno;
più il fiato preme sulle labbra amare
più questo eterno volo si fa ripido.
il solo costo del vivere per le arti.

morire per poter tornare a vivere,
ingerire cumuli di lerciume per far
brillare ancora un tono castano
in occhi robotici. Il solo costo, fratelli.

e veder poi, che ogni chimera di gioia
o di dolore, sembra più un rantolo
è il colmo per le mie statue immense,
ed il vuoto per le mie lacune d'amore.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (4 voti)

la strofa centrale è davvero bella, e piena di significato

il 11/02/2021 alle 00:14

Bella

il 11/02/2021 alle 09:03

Profondamente impressionata per questa tua, vorrei tanto vedere le tue opere. Ciao.

il 11/02/2021 alle 10:10

molte grazie!

il 11/02/2021 alle 14:53