PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 30/01/2021
L'Eremita è nella grotta
ma quel Matto di Bagatto
si affaccia a far dispetto
alla mia tranquillità.
portasse almeno Fortuna
questa Ruota di Carro,
il Diavolo mi tenta
con i doni della Morte,
l'Appeso traditore
disegna nel cielo di Stelle
figure di Amanti,
mentre il Mondo
osserva con Temperanza
papi e Imperatori farsi Giustizia.
l'Imperatrice dalla Torre
implora una Luna spenta
con tutta la Forza che ha in corpo,
attende il Giudizio.
c'è solo il Sole capovolto
per me che sono la Papessa.
  • Attualmente 4.66667/5 meriti.
4,7/5 meriti (3 voti)

Particolari considerazioni impresse in quel mazzo indovino!

il 31/01/2021 alle 13:35