Pubblicata il 09/01/2021
Svuota le tasche strette.
le ragazze s’impuntano sui tacchi,
chiedono mance dispettose,
lui ne pettina una, d’alabastro,
- sua cugina pettinava le sue-
e ruote dentellate sono i baci.
i calzoni sono stretti,
li compra dal re degli stracci,
vuole seguirle per le scale.
anne non sfoggia i suoi regali
- ha una moglie per rivale-
e nasconde lui tra le sue gioie.
uscirà e slargherà il suo sorriso.
deve dirlo a lei, a lei soltanto.

( Le due facce della medaglia con l'uomo arbitro d'infedeltà.)
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (3 voti)

Cogliere le sfumature esponendole senza giudicare, i fatti così come sono in questo mondo che guarda ma non vede. Bel testo.

il 09/01/2021 alle 14:32

Molto bella anche per me.

il 09/01/2021 alle 19:03

Buon giorno a tutti, vi scrivo per esprimervi il mio pensiero riguardo alle regola del sito che permette a chi scrive di pubbicare più composizioni al giorno, che a parer mio, penalizza chi ne pubblica solo una. Va da sè, infatti, che chi pubblica più composizioni (alcuni ne pubblicano veramente tante) ha la possibilità di avere più meriti e passare di livello, rispettto ad un altro che ne pubblica solo una. In più, accade che una sola composizione di un autore che"merita" un punteggio superiore alle 2/5 pubblicate nello stesso giorno da un altro autore, si ritrovi ad avere meno voti. E, questo, se permettete non mi sembra equo. Consiglierei, vivamente ai colleghi che la pensano come me, di non esprimere meriti ai "seriali" quotidiani. Con rispetto Ardoval

il 11/01/2021 alle 13:27