Pubblicata il 31/12/2020
ricordo quando silenzioso arrivavi
alle mie spalle, mi cingevi la vita
e mettevi la testa nel mio collo.
sentivo il tuo respiro che si faceva
carezza dal conosciuto sapore.
quei piccoli baci erano delicati
come un respiro, messaggeri
di profumate stille di passione.
poi alzavi un po’ la testa
e stringendomi più forte
a te, mi sussurravi:
“ Amore, cosa si mangia stasera? “

p.S. Dedicata all’amore di ieri, all’amore di sempre…..
perché ogni storia d’amore lo è.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (6 voti)

L'Amore e' un gran bel sentimento che ci accompagna volentieri ,Un Saluto

il 31/12/2020 alle 10:08

Grazie, Giancarlo...Buon Anno.

il 31/12/2020 alle 10:28

Meriti tanto amore perché hai un cuore immenso come un campo di calcio, scrivi, è dolce seguirti. Buon Anno

il 31/12/2020 alle 15:50

Grazie Tonino, sei molto gentile. Ti auguro un felice Anno Nuovo.

il 31/12/2020 alle 17:11

Struggente poesia, amica Santa! Che emozione! Buon anno 2021!

il 31/12/2020 alle 18:51

Buon anno anche a te,sei un caro amico.

il 01/01/2021 alle 00:21