Pubblicata il 29/11/2020
Il fiume impetuoso dell' anima
scorre fra tumulti e dubbi, ombre
che nascondono la luce del sole,
insidie crescenti, trappole
che portano nel nulla assoluto.

Nel coraggio di acque
che hanno imparato nel tempo
a scorrere, purificandosi
dai veleni gettati dall' incuria,
ma ancor troppo fragili per sopportare
il peso delle menzogne,
delle deprimende che giungono
per togliere ossigeno
alle molecole della vita, dell' unione
che rafforza, che toglie la solitudine,
il silenzio dal cuore, ma ancor
troppo fragili per giungere al mare
della libertà di pensiero e parola, di azione
nel rispetto dei valori umani.
come acqua di sorgente crea
e libere nel cuore nello spirito e nell' anima.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Correzione: libera nel cuore.

il 29/11/2020 alle 21:33