Pubblicata il 22/11/2020
Io, Nero Felino...
signore della Notte...
padrone delle Stelle...
amico della Luna…
perennemente, in Viaggio fra due Mondi...
scomunicato, Cacciato e Ucciso...
da Voi, Belve senz' Anima...
solo per Infamie e Calunnie, Udite dall' Etere...
chi è il Vero, portatore di Sventura...
di Certo, Non Io...
voi...
non siete altro che Maligne Chimere...
create da Cadaveri, con Anime Rubate… E Nulla Più...
neanche L' Inferno, Verrà Reclamarvi… Vi Dissolvere, in un Oblio senza Fondo… Il Giorno che il Vostro Alchimista, non avrà più Voglia…
di Vedere le Vostre Abbiette Forme… Nate da un Fallimento…
nel Vano Tentativo, di Essere come Dio…
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (2 voti)