Pubblicata il 22/11/2020
Sul far del giorno nasce un'idea,
possibile ricordo della notte
nell'illusione d'esser con te.
e' un'idea forse malsana
retaggio della mia curiosità,
una carica d'ardore molesto.
il timore che sia l'abbandono
mi stringe alla tua assenza
un' ibrida eco del mio dolore.
nasce un'idea ora senza tempo.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (2 voti)