Pubblicata il 20/11/2020
er porpettone
^^^^^^^^^^

er giorno che ssaremo tutti quanti
tèra pe’ cceci, come vò nnatura
e, istessamente, timidi o ggarganti
la morte nun pò ffacce ppiù pavura

rideremo de’ ‘st’antra fregatura:
l’urtima passeggiata affacciavanti
a ccercà un zzito pe’ li camposanti
che nun ce facci fa’ brutta figura!

li preti, li politichi, le donne,
iddio e ll’arifilate sur groppone,
se n’andranno a mmagnà tutti er zzapone

ch’è un gran gusto er zzentilli e nu’ risponne!
… e gnisuno, perdìo!, se pò annisconne
perché ssaremo tutto ‘n porpettone!

(Rossopasquino
2017, 20 novembre)

glossarietto E note
^^^^^^^^^^^^^^^

titolo * Il polpettone.
tèra pe’cceci * Terra per i ceci; saremo morti e seppelliti.
istessamente * Nell’identico modo.
garganti * Superbi, prepotenti.
pavura * Paura.
affacciavanti * A faccia avanti: come, correttamente, si trasportano i defunti.
un zzito * Un posto; nel caso specifico una tomba.
arifilate sur groppone * Botte, percosse, anche in senso figurato…
a mmagnà … er zzapone * Al diavolo!
er zzentilli e nnu’ risponne * L’ascoltarli senza rispondere.
saremo tutti ‘n porpettone *Saremo un unico impasto di carne, d’ossa, di anime, di ricordi…
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (2 voti)

Mi ricorda la "livella" del grande Totò...le parole del dialetto hanno rafforzamento comico e insieme tragico, le adoro

il 21/11/2020 alle 08:35

Grazie! ;-)

il 21/11/2020 alle 08:59