Utente eliminato
Pubblicata il 16/11/2020
Ti ho sempre pensato eppure..
non ho mai scritto nulla su di te,
mi hai trasmesso quella forza
che nella sofferenza ho scoperto di avere,
sorrido con l'essenza della tua allegria,
quella tua comicità innata adesso è anche mia,
la musica che canto è figlia della tua passione,
una parte di te abita nel mio modo di fare.
che strano.. piango ancora per
te nonostante gli anni trascorsi,
ti sogno e mi nutro di positività
nei ricordi che sembrano tatuati nella mia mente
eppure.. è la prima volta che scrivo versi per te
scusami Nonno.

genny Caiazzo
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Meglio tardi che mai...regalare un pensiero affettuoso ad un nonno che per caso ,scopri ancora d'amare...piacevole testo.

il 17/11/2020 alle 14:31