Pubblicata il 15/11/2020
Ti ho vista nel bosco
fingere di essere smarrita.
un po' persa, un po' svanita.
calata nella parte già tua.
vestita di rosso scarlatto.
bambina immacolata.
cuore giovane e distratto.
eppure attenta a dove
poserà il suo passo.
lupo osserva, scocciato,
nascosto a quello sguardo.
lancia drappi vergini allo scricciolo.
e a poco a poco si fa piccolo.
scompare nella macchia
fregandosene del torbido.
un inaspettato epilogo.
spettacolo senza pubblico.
ti ho vista nel bosco
con il coltello a serramanico
sotto l'abito scarlatto.
vittima o carnefice di un libro,
prevedibile e vecchio.
te ne torni a casa arrabbiata e stanca.
forse la nonna un po' ti manca.
protagonista di un racconto ormai scotto.
povero piccolo cappuccetto rotto!
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (3 voti)

Favola che va riscritta per una realtà che oggi ,è assai diversa .... piacevole lettura.

il 15/11/2020 alle 11:35

Grazie di cuore amica mia. Un saluto. Buona domenica.

il 15/11/2020 alle 14:43