Pubblicata il 26/10/2020
Parla da lontano---------il sole.
parole convinte e convincenti.
come quell'uccello strano,
nero e bianco,
di cui non conosco il nome.
parlano i muri
che il caldo del vento rassetta.
così come l'erba che freme
mentre il freddo aspetta.
parla l'albero di nome Olmo.
quello che i bimbi chiamano vecchio.
rami nocchieruti, stanchi,
immobili foglie di resti. Secco.
parla anche l'aria con partecipazione.
parla e par che passi il tempo
aspettando il dottore.
mal d'anima o di vivere
non fa conversazione.
parlo anch'io,
ma senza le parole.
che tanto tutto è stato detto.
e il meglio è ciò che non muore.
il meglio sarà fatto.
tutto parla, parla tutto.
ed io mi limito ad un cenno di assenso,
mentre tra le gambe
passa miagolando il gatto.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

E' vero tutto intorno parla ma il problema e' non capire oppure far finta di non sentire,un saluto

il 26/10/2020 alle 16:40