Pubblicata il 14/10/2020
Cadono le foglie dagli alberi
ormai ingiallite, secche.
l' Autunno fa sentir la sua voce.
C' è una grande varietà di caldi colori,
dal giallo a l' arancio,
dal rosso al ruggine,
si mischiano al verde sbiadito,
sbiancate, prive di clorofilla,
sembra di camminare
sul sentiero di una favola
ove color è poesia.
mentre in cielo, a l' orizzonte
compaiono neri nembi
come presagio d' imminente tempesta.
Rendono l' aria grigia e fredda
in seminario di morte annunciata.
ottobre, Novembre tristi e solitari,
mesi di commemorazione dei nostri cari
oramai passati a nuova vita,
ma sempre presenti nei nostri ricordi
e nei nostri cuori.
rosari in onore dei defunti
riecheggiano nell' aria
attraversando sorridenti raggi di sole
sfuggiti al cielo corvino,
ma anche belle giornate dalla parvenza primaverile,
ove l' oro del sol brilla
illuminando una magica campagna color pastello.
Nella fede di umili cristiani,
il rispetto del vivo
si unisce al sentimento d' eterno amore
verso il caro estinto. Ognissanti
per festeggiare momenti felici
che non potremo mai dimenticare.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (3 voti)

piacevole lettura...

il 14/10/2020 alle 20:48