Pubblicata il 08/10/2020
Contemplo il mare,
mi rispecchio in esso
come la Luna, tremolante
la mia immagine sorride.
Mia imago sorride,
compare e scompare fra l' onde
schiumeggiando fra le creste,
è l' anima che si fa trasportare
sopra e sotto infimi abissi
ove mistero s' unisce a meraviglia
e oscurità diventa colore,
caleidoscopi scintillanti
che creano gioielli di luce
di inusitata fattura.
Voci imprigionate nella mente,
armonia scolpita nell' eternità.
  • Attualmente 4.25/5 meriti.
4,3/5 meriti (4 voti)