Pubblicata il 07/10/2020
guancia a guancia
ci siamo seduti
di fronte al mare

al confine d’ un tramonto
oltre vele e gabbiani

quando un bacio
il primo
è saltato via tra le onde
mute le nostre labbra
così strette di voglia

e
stasera qui in spiaggia
a chiudere ombrelloni
e vacanze
manchi tu

con quel sorriso
gelato in mano
baffi alla crema

dio
come eri bella
  • Attualmente 3.5/5 meriti.
3,5/5 meriti (4 voti)

Bellissima!

il 08/10/2020 alle 14:59

ma grazie Ben, mi sembra che solo tu abbia apprezzato questa mia...!

il 08/10/2020 alle 19:58