Pubblicata il 16/09/2020
il tuo volto di zingara,
volteggia libera con gioia
nelle lontane terre,
due gemme preziose sorridono,
si posano, accarezzano
l’ emblema del fiore spinoso,
la regina vellutata,
amata da nomadi cavalieri.

un vento d’estate
accarezza calde labbra,
il sorriso ammaliante
dell’ armonico corpo
di forme e colori…Vibra e,
libera come una sovrana danzatrice,
sei Tu donna da fotografare,
donna incantevole
da cantare,
donna sensuale,
donna d’amare
semplicemente donna
…sei
  • Attualmente 3.5/5 meriti.
3,5/5 meriti (4 voti)