Pubblicata il 14/09/2020
l'obsolescenza cattredratica spiraliforme, edulcorata da uno sciovinismo ticinese tendente al tardo gotico, si pone come antesignana di una catarsi omeopatica polimorfica con deriva giustamente fruttariana, altresì corroborata da una sorta di qualunquismo doganale di basso profilo indipendentista nonché politeista.
qualora qualcuno non se ne sia accorto, la secessione demoscopica bizantineggiante così creatasi, determina una stasi parossistica promozionale nelle vendite domenicali dei divani della ditta Poltrone e Sofà, con conseguenze devastanti nei salotti buoni esclusivi della Milano da bere e nelle periferie degradate del quartiere Testaccio di Roma.
dunque, l'imperativo catatonico ortostatico, è essenzialmente rappresentativo di una  certa animosità pedestre insulino dipendente caratterizzata, ovviamente(ca va sans dire), da un considerevole evoluzionismo adolescenziale non privo, però, di tatticismi sottoascellari di notevole impatto olfattivo di tipo aeriforme... o no..!!!
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (2 voti)

Piaciuta

il 14/09/2020 alle 20:53