Pubblicata il 08/09/2020
Odo dolci parole
nell’infinita notte
come un vento gentile
che scuote e passa oltre

Son le persone care
col lor gentil sorriso
ci chiamano per nome
senza nessun preavviso.

Nei sogni in cui ritornano
c’è un mondo parallelo
guardo nei loro occhi
e tutto pare vero.

Pertanto quando partono
non vi rammaricate
loro ci sono sempre
non lo dimenticate.

Adesso che son sveglio
qui nel mondo reale
ripenso al loro viso
rimasto sempre uguale.

Son le persone care
che stanno un po’ di lato
ci chiamano per nome
con un soffio di fiato
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Profondamente bella e carica di spiritualita' ,Bravo

il 08/09/2020 alle 18:41

Intensa e melodiosa. Complimenti poeta

il 08/09/2020 alle 20:47

Concordo con anna marinelli.

il 08/09/2020 alle 21:34

Concordo anch'io. Complimenti

il 08/09/2020 alle 23:32

Concordo anch'io. Complimenti

il 08/09/2020 alle 23:32

Buonasera ringrazio gli autori per i commenti.

il 09/09/2020 alle 16:29