PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 23/08/2020
portami con te
sulla strada
del pane quotidiano

per marciapiedi
d’asfalto
o tra le pietre
di un duro cammino

in compagnia del vento
alle ali
o sotto la pioggia
a stringerci un poco
spalla a spalla

saremo in buona compagnia
io che non prego
tu non parli mai

quando appoggiati sull’argine della sera
miro indietro
e tu
ombra curva
la mia già sostieni
  • Attualmente 4.6/5 meriti.
4,6/5 meriti (5 voti)

Ti chiedo: se non fai o scrivi strafalcioni, come spesso faccio io, come ti si puo' criticare? Solo chi t'invidia potrebbe farlo! Con affetto, ciao!

il 24/08/2020 alle 11:30

Vittorio carissimo amico , il buon senso d'una volta non c'è più...qualcuno mi considera zero mentre altri mi danno del poeta, la vita non la conosco, ma un poco conosco il mondo, e rispetto il degustibus...rimango sempre legato alle persone che come te hanno il sapore dell'amicizia vera tra le righe, a me basta e avanza, da te riceverei qualsiasi critica tanto so bene che non travalicheresti mai il confine del pudore e della decenza, metteresti il tuo metro e la tua misura dettata dalla vita vissuta, non dagli arrembaggi che certuni qui operano vantando la propria cultura, io non li ho mai tirati fuori i titoli, ho solo tirato fuori le @@ contro chi fa il saccente, e come fai a fare un composito civile confronto con sta gente arrogante saccente sòtuttoio ...io adoro solo con te a trastevere facce na bella magnata e magari un duetto di versi alla romana e a la chitara !!!! na bella coda alla vaccinara da scotecare fino all'osso con quel sugo ahhhhhhhh e un buon vino de li castelli...che bello eh !!!! ciao amico mio un abbraccione forte forte, vir

il 24/08/2020 alle 20:05

Ottima, misurata e piena. La chiusa è potente. Notte

il 25/08/2020 alle 00:24

Piacevole poesia e...grande, veritiero e bellissimo commento( pienamente condiviso ) dedicato a Vittorio Pochini...

il 25/08/2020 alle 08:14

l'avevo già pubblicata a maggio dell'anno scorso, in questo caso lo sapevo già prima di postarla, per cui l'ho fatto proprio in questo periodo di tanti troppi pensieri...ad 00jl confido che è una quasi preghiera di chi non crede, ma disperatamente solo s'appoggia a un'ombra di fede, un simulacro un totem non so bene, sarà vigliaccheria, ma tanto non cambio come a qualcuno va di moda convertirsi per destare clamore od aumentare audience...rimango sulle mie idee, spirituale come voltaire , senza religione, ma è chiara ed evidente la mia spossatezza interiore, la fatica di reggere a mille dubbi la sera che incontri solo ombre...ciao vir

il 25/08/2020 alle 16:45

cara Gabriela ti stimo nella tua assidua generosa passione quando vuoi un gran bene a persone come Vittorio che lo meritano senza ombra di dubbio. un saluto caro, ciao vir

il 25/08/2020 alle 16:48

Sei "una spalla avanti" a quei qualcuno che ti considerano zero! Sommandoci l'ombra, il risultato è che sei "due spalle avanti" costoro! I mieo rispetti, Vir

il 25/08/2020 alle 19:02

ma mica te posso sempre ringraziàà a Sirrrrrrrrrrrr !!! :-))))))))))))) , poi magara spalla a spalla se ne annamo da sor Vittò a trastevere navorda0l'altra eh...ciaooooo vir

il 25/08/2020 alle 19:57