Pubblicata il 14/08/2020
cade la stella nel cielo lontano
nel punto più oscuro
illumina a giorno ciò che resta della notte
piena di desideri mancati...
si scioglie al buio della dispersa brama
quest'oscurità avversa alla luce
come se il desiderio sperduto
percorresse invano quell'ellittico cammino
sino a giungere a me che del sogno
non sono che una piccola carezza
amica del vento, lassù sul culmine lontano
all'apice della lenta discesa verso il suolo.
cade una stella, e io non sono pronto...
dei mille desideri, non so scegliere che te
piccola mia fiammella, mentre della vita tua
in quell'ombra, si attesti il suo ricordo
e diventi infine parte della mia casa
edificata su quella parte di vita
dove ogni cosa è brama dell'anima.
  • Attualmente 3.75/5 meriti.
3,8/5 meriti (4 voti)

Piaciuta.. ciao Saverio

il 11/09/2020 alle 18:28