Pubblicata il 04/08/2020
C'è un'energia
prodigiosa nelle mani,
una carezza
che la tua pelle
rende poesia
quando scivolando a valle
tra i tuoi pendii scoscesi
il mio respiro si arresta
e sale la febbre
nel fondersi dei corpi
in un unico brivido...
  • Attualmente 3.5/5 meriti.
3,5/5 meriti (8 voti)

bravo :-)

il 04/08/2020 alle 19:46