Pubblicata il 01/08/2020
Il brusio del vento rincorre cascate di emozioni
che s' elevano come frangenti d' onda
verso i cieli di stelle dell' infinito, grida
silenti come voci d' Angelo nel buio, vibrazioni dell' anima.

fili invisibili che uniscono destini,
sussulti dell' anima che nascono e in eterno gioiscono,
sorgenti di meraviglia nel frastuono,
nel magma della creazione, di stelle eruzioni.

attimi di beltà che si volgono a valle
scivolando come fiumi verso il blu del mare,
verso il Mondo che continua a non vedere.

verso l' indifferenza che si rifugia in belle parole,
inutili, che non portano azione solidale, catarsi, un lieto sperare
ove s'intraveda un barlume di luce nella mente, speme, ma un eterno soffrire.
  • Attualmente 3.33333/5 meriti.
3,3/5 meriti (3 voti)

bravo piaciuta :-)

il 03/08/2020 alle 09:50