Pubblicata il 01/08/2020
il granchio del ricordo
fa capolino, sbuca dagli scogli,
ma non si lascia prendere, afferrare,
poi è spazzato via alla prima ondata.

io con le mani vuote e il cuore vuoto,
come un bambino dai capelli bianchi,
guardo il sommovimento delle acque
e ingoio qualche lacrima salata.
  • Attualmente 4.33333/5 meriti.
4,3/5 meriti (3 voti)