Pubblicata il 30/07/2020

il sonno giunge sempre come un ladro
e ci ruba le ore della vita:
i giorni, i mesi gli anni della vita
che passiamo dormendo.
È un piccolo acconto della morte,
come la pilloletta della notte
che ci traghetta ancora all’altra riva
e al mattino ci riporta indietro.
ma chi decide l’ora del risveglio?

colui che ci traghetta all’altra sponda?
colui che all’alba ci riporta indietro?
e il sonno? Cos’è il sonno?
e’ come ritornare tra le braccia,
fratello, della madre universale,
godere ancora delle sue carezze,
ancora del suo latte.

ma tu che dormi, svegliati! Chi dorme
fa il paio con la morte.
amici miei, svegliate l’usignolo
che canti la bellezza della rosa.

v. Elefante
ore 14,41
venerdì 27 aprile 2018
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)