Pubblicata il 30/07/2020
Con il filo di antiche speranze
rattoppare il presente
ricucire
lo strappo
plaudire al concerto
delle ore
assassine.

e' inutile.

non ti vedrò
mai più
in questa
vita
dove il
tarlo fiorisce
su questi
vecchi abiti
ingialliti dal tempo e
l'orgoglio
ci gemfia
sempre il
petto
  • Attualmente 2/5 meriti.
2,0/5 meriti (3 voti)