Pubblicata il 29/07/2020
odissea di una vita che si è spenta
simile a una fiammella di candela
nelle mani de vento

eppure, tu cercavi di resistere!
eppure fino all’ultimo hai lottato,
fino all’ultimo istante hai combattuto
da prode la tua guerra.
e infine ti sei spento
con l’indice rivolto verso il cielo…

stanotte guardo in alto e una stella
lampeggia nei miei occhi e par che dica:
“ Io sono vivo, vivo!
il vento della notte delle notti,
la morte non mi ha vinto…
mamma, sono una stella!”

v. Elefante
ore 14,00
lunedì 29 luglio 2019
*Per Mario, il carabiniere ucciso a Roma
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (2 voti)

profondamente toccante ma, accanto al carabiniere, metterei anche l'indimenticabile Cucchi da loro massacrato...

il 30/07/2020 alle 08:44

Commovente!!

il 31/07/2020 alle 17:32