Pubblicata il 30/06/2020
dei cresciuti a pane e schiaffi
conditi con quei „tutti utili
e nessuno indispensabile“
ben pochi hanno compreso
il chiaro uniformarsi
a leggi di mercato

… il più scaltro
dove tutto
appartiene al lecito.
quel bieco mantenere
numeri a distanza
lontani dagli amori

da l‘amore di sé
se privo di cash
da curve fantasiose
dove, normale
riemergerebbe il morale
costringendo al protuberare
di un portafoglio gonfiato.

sempre sulla stessa pista
ignoriamo: nessuno è utile

siamo tutti indispensabili.

essenziali
al benessere sociale
per evitare che il solito furbo
sia sempre il più figo

quello che fiducia marchia
col fuoco dell‘inezia.
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (2 voti)

Profondo pensiero che condivido...

il 30/06/2020 alle 11:23