Pubblicata il 25/06/2020
Un alito di vento nei capelli di una ballerina
svela il trillo di magiche lamelle, in un pettine
avvolto dall’incantesimo di note argentine
accarezzo il suono soave di ricordi infantili

il tintinnio di Fra Martino il campanaro
guida i pargoli tra le braccia di Morfeo
l’eco dalla culla di un melodico valzer
scandisce il ritmo di un tenue respiro

armonica scatola risuoni nel tempo
cristallina elegante, profilo francese
rilasci un impronta di luce sospesa
sei il risveglio per un uomo indifeso.
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (2 voti)