Pubblicata il 20/06/2020
Io e Campana e Hitler abbiamo
una curiosità in comune...
La nostra data di nascita sommata
in due modi diversi,numeri a blocchi e singoli,danno gli stessi due numeri.
131 e 32...
Campana inoltre è morto nel 1932
quindi,esattamente 88 anni fa..
88 è anche il numero che significa
"Heil Hitler".
Quest'anno sarebbe il 131esimo
anno dalla nascita di Hitler...
E niente,sono solo coincidenze...o no?...
  • Attualmente 2.6/5 meriti.
2,6/5 meriti (5 voti)

(...)

il 20/06/2020 alle 17:21

Fossi in te, starei in campana.

il 20/06/2020 alle 20:25

Avere qualcosa in comune con il grande dittatore (benché una curiosità numerologica) non mi sembra una cosa bella.

il 21/06/2020 alle 08:17

Alla perplessità di cantorom aggiungo;la somma della data di morte di Campana da 55..il mio nome e cognome corrispondono a 23 e 32.somma da 55..Dino Campana è 24 e 22 somma 46..5+5 uguale 10... 4+6 uguale 10..sono in campana Benamdato,vincent,neanche a me sembra una cosa bella,ma i miei numeri non li ho scelti io.

il 21/06/2020 alle 10:30

...Caro Mark, non sto a soffermarmi sui numeri perché per noi mortali è tempo perso...vorrei che ti soffermassi soltanto su Campana e le sue opere lasciando perdere l' altro di cui non voglio scrivere il nome...potresti rivedere il capolavoro di Chaplin "Il grande dittatore" e soffermarti al discorso finale...ritornando a Campana ti ricordo che gli "idioti" di Marradi furono chiamati così perché soltanto degli idioti avrebbero potuto dire che Campana era un precursore del fascismo...; ad maiora semper...

il 21/06/2020 alle 11:46

Sto finendo un libro romanzobiografico su Campana,la notte della cometa di Sebastiano Vassalli..veramente bello lo consiglio..vorrei visitare Marradi per vedere i suoi luoghi,o quello che è rimasto...

il 21/06/2020 alle 12:20

...Caro Mark i libri di Sebastiano Vassalli li ho tutti (quasi)...anni fa venne a Torino per il Salone del Libro e io ne approfittai e me ne feci firmare uno, una sua opera giovanile del 1970 "Tempo di màssacro"...l' accento sulla a è originale perché quel lavoro fu scritto da Vassalli per "manipolare un lessico colto e nobile, corrompendolo, deformandolo, svilendolo in una serie di furenti aggressioni stilistiche"...mi ricordo che quando glielo presentai mi guardò e mi chiese dove l' avevo trovato...l' avevo visto in un mercatino domenicale e, incuriosito, lo comprai...lui sorrise e lo firmò e mise anche la data, 16.5.2011...quattro anni dopo nel 2015 Vassalli lasciò questo mondo...; ciao, Mark, buona lettura...

il 21/06/2020 alle 15:04

Immaginavo lo conoscessi,anche perché credo sia il libro più famoso e importante su Campana..praticamente finito..bello bello..a proposito di numeri..mia nonna nacque il 16.5.1907..vedi come siamo tutti collegati..ahah..ieri sera sono uscito a cena con un amica,ovviamente senza guardare i prezzi o fare calcoli,la bottiglia di vino che volevamo ordinare non era disponibile,quindi nel destino già scritto e assurdo degli eventi e dei numeri ne abbiamo ordinata un'altra per un totale speso di...131 euro netti..ho pagato senza guardare poi ho tirato fuori la ricevuta,e stava per venirmi un infarto!sigh..

il 21/06/2020 alle 16:48