Pubblicata il 06/06/2020
Potesse il mare
cingere in silenzio
il mio respiro.
Regalarmi conchiglie
stelle di latta
barattoli vuoti
e corone di paglia.
Potesse il mare
concedermi di scendere
nell'antro dei suoi abissi:
riprenderei la mia anima
compressa ed oppressa
dalle mie stesse viscere.
  • Attualmente 4.375/5 meriti.
4,4/5 meriti (8 voti)

...Stupenda...(per il momento...)

il 06/06/2020 alle 22:53

Poesia molto bella!... Non chiedi molto al mare ("... conchiglie / stelle di latta / barattoli vuoti / e corone di paglia…") ma quello che lui, purtroppo, ci restituisce è la vergogna dell'Umanità, capace soltanto di uccidere e distruggere.

il 07/06/2020 alle 00:49

Condivido il commento di guga al tuo piacevole testo...

il 07/06/2020 alle 08:46

La Poetessa consapevole, ovviamente, della propria natura umana rivolge una preghiera al mare regno di Poseidone… sembra essere quasi paga dell’ attenzione del mare...infatti gli chiede dei doni semplici che potranno colmare, forse, la propria inquietudine...nondimeno sembra avere un ripensamento e supplica nuovamente il mare di concederle di scendere nella profondità degli abissi dove vorrebbe riprendere la propria anima...la metafora finale ostentata in modo stupendo riprende e compensa la richiesta precedente dei doni... l’ inquietudine del vivere qui risalta in modo evidente con l’ immagine di quell’ anima compressa ed oppressa dalle stesse viscere...è evidente che la condizione umana nel corso della vita di relazione è altalenante in un susseguirsi di stati d’animo esaltanti con altri che sprofondano nel buio degli abissi marini...la Poetessa ci ha condotti saggiamente con questi suoi versi ad esplorare il mondo che circonda la nostra anima mortale e di saper apprezzare il dono di una semplice conchiglia che può illuminarci e poter così sorridere nuovamente all’ avventura della vita…; ad astra per aspera...

il 07/06/2020 alle 14:12

Potesse il mare recarti quel messaggio in bottiglia cui aneli.

il 07/06/2020 alle 15:38

Grazie a tutti

il 08/06/2020 alle 12:42

Basta attendere il mare ideale, Genziana! A Luglio, è più caldo! Molto bella davvero! Bravissima!

il 17/07/2020 alle 17:26

Grazie Sir :)

il 17/07/2020 alle 21:40

sei irraggiungibile.. Nettuno sta cercando te per gli abissi... disperatamente... e molto probabilmente, stordito dal tuo fascino di parole e mente... si e' perso nei suoi stessi mari.. praticamente ha perso la bussola... complimenti e' solo una gioia leggerti.. grazie

il 14/08/2020 alle 10:30

grazie molto gentile

il 16/08/2020 alle 10:58