PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 02/06/2020
Guardo lontano con occhi ciechi cercando oltre l'orizzonte della mente immagini di te sbiadite dal tempo ...
tante domande riempiono il cielo formando nuvole scure foriere di pioggia e tempesta ...
sempre il sereno ritorna e accompagna il volo di gioie effimere confuse fra arcobaleni di speranze e pozzanghere di noia ...
a piedi nudi cammino sull'asfalto bagnato e bestemmio questo giorno finito troppo presto ...
un giorno lungo una vita e che porta alla notte domande non risposte e desideri insoddisfatti ...
la luna darà luce ad una notte di pensieri prima che tutto ricominci in un folle ruotare di storie cantate e ricantate all'infinito ...
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (2 voti)

Guardo lontano...cercando col pensieri quel passato così lontano, ma nell'animo tanto vicino...

il 02/06/2020 alle 13:32