Pubblicata il 01/06/2020
Dai rami secchi
puoi cogliere frutti acerbi
e senza zucchero.
da una testa vuota
non si traggono idee nuove.
ed ecco che il poeta
scorda la metrica;
il contadino non sa più
arare;
un core duro
non può
che smettere di amare.
se la stagione degli allori
è tramontata;
se il sole
dimentica di sorgere
su ogni creatura,
buona o cattiva,
la bontà di Di
giace in fagotto
infreddolita.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (3 voti)