Pubblicata il 28/05/2020
E ci si incontra estranei,
in compatte mandrie. E trasversali umori
si confondano nei punti dello smistamento.
in ogni direzione il tempo ha agito
come passato in adeguamento, progresso incerto.
poi folli desideri d’infinito.
  • Attualmente 3.33333/5 meriti.
3,3/5 meriti (3 voti)