Pubblicata il 23/05/2020
Non ti ho cercato io,
ti ha riportato il mare
con le sue schiume bianche
coi suoi sassi levigati dalle onde...
con le sue conchiglie madreperlate,
megafoni dei miei sogni di fanciulla.

io volavo libera sopra le nubi
oltre il confine conosciuto
oltre le ghirlande delle nuvole.

volavo libera come un gabbiano
sulle creste degli arcobaleni,
a cavallo delle frecce solari
sdraiata sulle spade del lampi
come se fossero altalene e giostre.

non ti ho cercato, ti dico!

sei tu che mi sei apparso
come una vecchia visione,
come un' eco familiare e dolce
come un amico che ti prese il cuore,
un amore che ti fa paura.

sei tu che non mi hai mai lasciato
“Legato a un granello di sabbia”

tu che sei il mio presente e il mio passato.
sabbia e mare/ Amaro amore
  • Attualmente 4.33333/5 meriti.
4,3/5 meriti (6 voti)

Bella. Ciao.

il 23/05/2020 alle 20:12

Anna sei sempre la solita...straordinaria.

il 23/05/2020 alle 20:47

Anna nel Paese delle Meraviglie.

il 23/05/2020 alle 20:56

Bravissima, complimenti!

il 23/05/2020 alle 21:10

Amore ...amore.. eterno dubbio tra gioia e dolore ma senza di esso, non sapremmo vivere da soli...

il 24/05/2020 alle 11:35

Mitri Bello, ciao!

il 24/05/2020 alle 18:24

Francè, ordinaria in mezzo a tutti questi poeti straordinari! Grazie Tante.

il 24/05/2020 alle 18:25

La meraviglia per me è trovare il tuo gradito commento. Grazie Ben.

il 24/05/2020 alle 18:27

E tu Vittorio, sei proprio un gentiluomo. Grazie tante.

il 24/05/2020 alle 18:28

Gabriela carissima, ti ringrazio tanto per trovare un po' di tempo per leggermi e farmi il dono del tuo passaggio. Un abbraccio.

il 24/05/2020 alle 18:29