Pubblicata il 23/05/2020
Affannosa la corsa
con le gambe in una morsa.
dentro piste prefabbricate
rincorriamo lepri meccanizzate.
lo sguardo mai si volta
fisso su chi precede
indifferente a chi non conta.
pronti a tutto per tagliare il traguardo
ingnari dello scorrere del tempo
inconsapevoli di ciò che stiamo perdendo.
corridori omologati
sponsorizzati senza retribuzione
costantemente in cerca d'approvazione.
incuranti del viaggio
privi di reazioni
per i quali conta solo la destinazione.
rinchiusi in alveari dalle pareti offuscate
ciechi guidati da cani ammaestrati.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (2 voti)

Non conosco la tua eta' ma il tuo pensiero e' liberta', un saluto

il 26/05/2020 alle 13:12