Pubblicata il 23/05/2020
Gli occhi belli ti sorridono, fugaci,
dal bordo di sopra della mascherina,
come una bella ragazza, affacciata
tra i vasi di fiori del balcone.
così belli non li avevi mai visti,
isolati dal candore del viso
per difendersi dal virus gaglioffo:
quasi quasi lo ringrazieresti
se non fosse la palla da tennis
della Morte bastarda e assassina.
  • Attualmente 4.2/5 meriti.
4,2/5 meriti (5 voti)

Piacevole testo.. sotto la mascherina puoi anche scoprire un sorriso incantevole...

il 24/05/2020 alle 11:59

Visione sorridente e delicata e poi straziata dall'incombente minaccia...

il 01/06/2020 alle 02:38