Pubblicata il 22/05/2020
Siamo candele accese ...
basta un soffio ...
la fiamma scioglie la cera ...
la deforma ...
crea grovigli lavici ...
disegnando l'essere contorto che siamo … affoga, talvolta, nel liquido lago di se stessi ...
o aprendo la finestra ad un soffio ...
restano solo distorte rovine ...
pallido ricordo di se...
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (3 voti)