PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 17/05/2020
solo dei pezzi,
le gocce delle memorie
sta producendo il cervello,
come delle carte di caramelle,
con tanti colori
toccanti la pelle
proiettando dei film corti
di tutti i sorti,
pian piano ci si fa ritornare
una memoria sentimentale...
il buio, gli occhi chiusi,
come se tutto l'universo
ci si focallizzasse
sul tuo cuore, che pensa,
sul tuo cervello, che sente
la tua mente,
che si e' toccata dall'altra mente
con le dite degli sogni,
spezzando il buoi nelle luci
delle felicita' dei pulsi,
pian-piano,
ci si prende un'ascensore
alla nave spaziale
tutta blu-verde,
che chiude la porta
del giorno passato,
mettendo le parti
in un mosaico,
che completa l'immagine...
si e' dormito bene...
sulla pagina,
apparisce una poesia
delle illusioni, che ti fanno piacere,
anche se sai, che perdi,
ma vinci
il codice segreto
del Da Vinci.

ivan Petryshyn
  • Attualmente 4.25/5 meriti.
4,3/5 meriti (4 voti)