Pubblicata il 16/05/2020
Dove mai potrò
parcheggiare
la mia anima?
sulle ali del piviere
sorvolo la città.
gli amici lontani
sorreggono la speranza
hanno nipotini come me
da abbracciare.
confido nelle prossime
aurore:
auriga sul carro
dell'amore
scalpitano anima e cuore
che a stento trattengo.
da arridi occhi
lacrime di liberazione
  • Attualmente 3.875/5 meriti.
3,9/5 meriti (8 voti)

la tua anima buona, può anche volare...avrà sempre un posto dove poter parcheggiare. molto bella un saluto.

il 17/05/2020 alle 12:32

Grazie. Ciao.

il 20/05/2020 alle 07:43