Pubblicata il 14/05/2020
Ti ho sfiorata col pensiero delicatamente,
ho sbirciato il tuo seno e le tue gambe
col mio occhio che non mente;
col tuo fare così ammaliante
al mio corpo hai dato fuoco
in un solo istante.

seduzione è il tuo gioco!

come un calzino
mi rivolto dentro,
silenziosamente mi avvicino…
sei diventata l'epicentro
del mio sisma interiore,
in così poco tempo, colei
che col tocco di un pittore
dipinge il mondo che vorrei.
  • Attualmente 3.33333/5 meriti.
3,3/5 meriti (6 voti)