Pubblicata il 09/05/2020
Oh Signore,
certamente noi umani non possiamo comprendere
la complessità della tua meravigliosa Creazione
e giudichiamo negativo tutto ciò che contrasta
con il nostro attuale interesse materiale.
eppure questa nefasta irruzione del virus
credo proprio sia opera tua, perchè sta scritta
ed è leggibile nel libro della vita e della natura.
forse con un poco di lungimiranza si può comprendere
che le mutazioni che avvengono da milioni di anni
nel mondo vegetale, ed in quello animale e umano
(teoria Darwiniana) avvengono proprio ad opera
di virus inseriti appositamente nel tuo progetto divino.
ti ringrazio di avermi preservato finora dagli
effetti negativi di questo nemico ma sono pronto
anche a sacrificarmi per il tuo grandioso progetto
di fronte al quale mi sento piccolo e mi inchino.
  • Attualmente 3.25/5 meriti.
3,3/5 meriti (4 voti)

Ma, forse, senza nulla togliere alle Sue possibilità, quaggiù dove nulla si crea e nulla si distrugge, abbiamo solo trasformato in nocivo qualcosa che, prima, non lo era. Così come siamo campioni nel trasformare la vita degli altri e, a volte, anche la nostra (e non sempre è un bene). Grazie e buona domenica

il 10/05/2020 alle 08:22

Grazie per il tuo gradito intervento Saluti

il 10/05/2020 alle 13:59

Meditando sul tuo bel scritto mi viene da pensare che questo dualismo fra uomo e dio creatore è soltanto mentale e che nel profondo siamo tutto uno

il 11/05/2020 alle 09:31

Vale hai compreso perfettamente il mio pensiero sulla dualità mentale. Grazie di cuore

il 30/05/2020 alle 14:49

leggevo con ritardo questo tuo componimento poetico dove le tue domande a Dio sono del tutto condivisibile. in fatti la storia ci dice che spesso sono avvenute simili catastrofe.piaciuta molto un saluto!

il 30/05/2020 alle 15:46

Grazie eclisse per il tuo intervento

il 31/05/2020 alle 08:18