Pubblicata il 07/05/2020
Sei sfuggente nella totalità di te
e in quei piccoli dettagli
che caduchi scorrono nel senso di vuoto
da riempire con il mio domani...
difficile è lo starti accanto, se non comprendi
quanto sia importante il tuo intervento
in quel percorso quotidiano che io cerco
invano di rendere più semplice
liberando il mio cammino.
tu sfuggi all'altrui destino
consapevole della precarietà
che tutto questo incontra nell'effimero
desiderio di un momento tutto per me...
tempo avverso, tempo riversato
e poi di nuovo perduto
in quell'attimo che sfuma nell’oltre
come nebbia al vento.

visionando "Collateral beauty"
  • Attualmente 2/5 meriti.
2,0/5 meriti (2 voti)