Pubblicata il 06/05/2020
Non ti cercai
come ancora non ti cerco
anzi evito ogni tuo refuso
affinché non vi sia dubbio
sul tuo travaglio
che non è meta né fermata intermedia
al tuo concepire infin la fine...
se mai ti concedessi il capriccio
del tuo passare nei miei passi
sappi che volgerò altrove lo sguardo
proprio per non angustiarti col mio rifiuto.
non farò alcun calcolo
né mi improvviserò veggente
anzi del conoscere il mio fato
né disconoscerò il destino…
che tutto accada senza preavviso
come un bacio rubato
al buio all'amor mio per la vita.

visionando "Collateral beauty"
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (2 voti)

Sono con te a condividere il tuo profondo pensiero...

il 06/05/2020 alle 20:34