Pubblicata il 02/05/2020
sfilavano da soli gli ectoplasmi
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

non riposa nel parallelepipedo
chi dell’unica vita ha fatto un mocio
per pavimenti o cerchi di pensiero
racchiusi nei poligoni di sbalzo.

quando rubarono gli esclamativi
quelli che conducevano le indagini
interrogando virgole in parentesi
si divisero il rigo dei quaderni

di musica e gli archetti dei violini
per trafiggere l’ultimo Te Deum
prima che l’inno catturasse il cielo.

sfilavano da soli gli ectoplasmi
dello sciopero chiuso in officina
a costruire parallelepipedi.

(guga
2013, Settembre)
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)