Pubblicata il 12/04/2020
Ho plasmato nel marmo:
il martirio del pianto!
pensò il Sanmartino!
mutando il suo destino!
quando Raimondo di Sangro!
principe di gran rango!
nel ventre fecondo!
di una Napoli nobiliare!
ricca e famigliare!
dai cardini ai decumani!
blasoni di mille altari!
fermò eterna vanità!
nel marmo?
l'eterno cammino!
la Pudicizia!
il disinganno!
per Gesù Cristo:
il sudario ed il pianto!
di un capolavoro!
d'arte e maestria:
d'eterna armonia!
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (2 voti)

piaciuta molto.un saluto

il 13/04/2020 alle 15:51

Grazie un saluto

il 13/04/2020 alle 17:24