Adi
Pubblicata il 11/04/2020
Ho scorto sul tuo viso
l'ombra della pioggia d'inverno e
ho ascoltato i rivoli scendere lenti
a bagnare la terra.
nelle tue mani trattieni i doni del mio tempo e le increspature del tuo sorriso sono argini che mi riportano alla vita. Volteggi su nuvole di sogno e
la realtà è terra ferma su cui plani
con l'abbandono dell'onda che torna a riva
mentre l'anima si libera come aquila
che non teme distanze e
ha l'infinito nel cuore.
  • Attualmente 4.16667/5 meriti.
4,2/5 meriti (6 voti)

Carezzevole . Auguri.

il 11/04/2020 alle 16:44
Adi

Auguri Mitri!

il 11/04/2020 alle 18:15

piaciuta molto,un saluto.

il 17/05/2020 alle 12:03
Adi

Grazie Eclisse!

il 17/05/2020 alle 14:25

Scrivi proprio bene Adi. Complimenti. Piacere di conoscerti.

il 22/10/2020 alle 23:09
Adi

Ti ringrazio Minus!

il 23/10/2020 alle 17:15