Pubblicata il 10/04/2020
Oggi sono più solo di sempre
e attraverso percezioni anche più di sempre
oggi non sono più mio

adesso il silenzio avvolge
il ricordo di chi non tornerà
vuoto impossibile da colmare

una labrador asciuga
aride lacrime perdute,
destinazione remota la nostra.

riproposta nel 2017 "la mia poesia preferita"
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (2 voti)

Caspita!... Letta questa (specialmente il passaggio "... una labrador asciuga…" Ora che ho letto questa (specialmente il passaggio "... una labrador asciuga…") mi vengono dei dubbi sulla poesia commentata un minuto fa: che abbia scambiato fischi per fiaschi?... Oppure ho capito benissimo ed hai una cagnolina in grado di alleviare le tue pene amorose con la sua sola presenza?... (Se avessi realizzato un quiproquo non prendermi troppo in giro) :-( ciao

il 10/04/2020 alle 23:59

Errata Corrige - Che casino ho combinato!... Spero che avrai capito comunque… ;-) ciao

il 11/04/2020 alle 00:01

Lea è una labrador bionda di 37 kg.,siamo un'unica Anima. ciao

il 11/04/2020 alle 07:58