Pubblicata il 09/04/2020
io mi farei un pezzo di follia
sfilettando chewing gum
dalla tua bocca

e non soltanto questo:
ti sognerei parecchio
mentre m’ancheggi
di ritmo a taranta senza fiato
al nudo spudorato di languori
che appare in sottofondo.

ci pensi almeno
degli anni miei che bevi
quando disegni vie
per respirarmi al cuore?
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (2 voti)

questa bella poesia è un esempio di come si può "cantare" l'amore, senza cadere nell'ovvio, nel già sentito e scritto, nelle solite tiritere sdolcinate. --- m'è venuta voglia di masticare chewing gum me ne mandi una? ---Buona pasqua.

il 10/04/2020 alle 12:01

?

il 28/11/2020 alle 19:24