Adi
Pubblicata il 02/04/2020
La luna in un angolo di cielo sorveglia questa notte senza stelle, buia come il male che non ho vinto

corteggio la rondine
viaggiare orizzonti di infinito e
i falchi nel sole planare
mari violazzurro

misuro il mio passo lento
mentre l'alba trascina
il giorno ferito
nel silenzio immoto

tra le rughe scende
una silenziosa lacrima
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (4 voti)